Il Prado è probabilmente la galleria d’arte più famosa di Madrid.

Il Prado è probabilmente la galleria d’arte più famosa di Madrid.

Pinacoteca di madrid ricca di capolavori. Possiede una vasta collezione di opere create tra il XII e il XIX secolo. Se volete vedere tutto, dovrete andarci due volte. Si possono ammirare opere di fama mondiale di artisti come Goya, Rubens e Murillo.

C’è un’intera stanza nella galleria che è dedicata ai “Grim Paintings” di Goya che ti fanno venire la pelle d’oca, li ho trovati abbastanza spaventosi. Questa galleria è molto impressionante, con opere di artisti del XX e XXI secolo. Ci sono molte opere di Picasso, tra cui il famoso Guernica. C’è anche una sezione speciale dedicata alla scultura contemporanea e una sala che mostra un film sceneggiato da Luis Buñuel e Salvador Dali. La galleria d’arte Reina Sofia fa parte del Triangolo d’Oro insieme alle gallerie Thyssen-Bornemisza e Prado. Entrambe le gallerie sono a 10 minuti a piedi dal Prado. Il Reina Sofia è una galleria luminosa e moderna. Questa è una delle gallerie più popolari. L’edificio principale della galleria si chiama Villahermosa Palace e vi sono state aggiunte nuove stanze per ospitare una collezione di dipinti olandesi. Si dice che i dipinti nella galleria facciano parte di una delle più belle collezioni private di dipinti dal 13° al 20° secolo. Si possono vedere opere di Dürer, Tiziano, Goya, Degas, Renoir, Kandinsky e Rothko. La galleria offre visite guidate per famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni nei fine settimana. È necessario prendere un appuntamento in anticipo per telefono. Ho amato le opere di Renoir – è una galleria meravigliosa.

La Galleria Thyssen si trova a 2 minuti a piedi lungo il Paseo del Prado dal Museo del Prado. Si arriva a una rotonda con una fontana al centro. La galleria è all’angolo.

Le donne nelle arti sono sempre state rilevanti. Il Museo Nazionale del Romanticismo ti porta indietro ad un’epoca di romanticismo. Il museo presenta un quadro colorato della vecchia Madrid. Si può godere di mobili, dipinti e oggetti di vetro dell’epoca romantica. Alcune delle famose opere d’arte esposte al Museo de la Romantización sono di Goya, Velazquez e Madrazo.

le donne nell arte

Museo Nacional de Artes Decorativas

Il Museo Nacional de Artes Decorativas è uno dei più antichi musei di Madrid. Il museo ospita più di 15.000 oggetti, piastrelle, mobili, argenteria e gioielli provenienti da Spagna, Europa e persino Cina.

Museo Cerralbo

Il Museo Cerralbo è un’affascinante collezione privata di arte appartenente a Enrique de Aguilera y Gamboa, marchese di Cerralbo. Si possono anche vedere altri oggetti, come armi, orologi e orologi che il marchese portava da tutto il mondo.

Museo Sorolla

Il Museo Sorolla era originariamente la casa di Joaquin Sorolla, un artista ispirato al luminismo. La casa fu trasformata in un museo dopo la morte di Sorolla e della sua famiglia. Il museo espone l’opera di Joaquín Sorolla e di sua figlia.

Il Centro delle Arti Regina Sofia è uno dei tre musei del “Triangolo d’Oro delle Arti” di Madrid. Madrid insieme al Prado e al Thyssen-Bornemisza. Il suo nome non ufficiale è ‘Sofidou’, per abbinare il Centro Pompidou di Parigi. Ha una ricca collezione di dipinti e sculture spagnole del ventesimo secolo, così come una collezione di artisti di altri paesi. L’opera principale che non lascia mai le pareti è Guernica di Pablo Picasso, che occupa diverse sale centrali, insieme a schizzi e studi che tracciano la storia della creazione del capolavoro.

Il museo è anche famoso per la sua biblioteca di 40.000 volumi dove gli studenti locali sono soliti studiare per i loro esami. C’è anche il ristorante Aorla Madrid con una terrazza panoramica sul tetto. La destinazione turistica più popolare del Boulevard des Arts è il Museo del Prado. Ha aperto le sue porte al pubblico per la prima volta nel 1819 e faceva parte della collezione reale di dipinti e sculture. Oggi il suo patrimonio comprende più di 8.000 dipinti e 700 sculture di maestri spagnoli, italiani e fiamminghi dal XV al XIX secolo. 

Il museo possiede una delle collezioni più complete di Goya, Bosch, Berruguete, Murillo, El Greco, Velázquez, Zurbarán e opere di Botticelli, Raffaello, Tiziano e altri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.