Category Archives: Uncategorized

Fin dai tempi antichi, l’Italia è stata riconosciuta per le molte importanti realizzazioni nel campo dell’edilizia e del design. Siti storici come il Colosseo, Castel Sant’Angelo, il Duomo di Milano, e gli antichi acquedotti e i colonnati delle terme romane continuano a stupire i visitatori di oggi con il loro sapore in architettura e design. Il Rinascimento iniziò in Italia e alla fine trasformò il resto del mondo. Il Rinascimento, il Rococò e il Barocco ebbero tutti un impatto significativo sullo sviluppo della decorazione d’interni e contribuirono a diffondere le idee della cultura e della scienza mondiale in tutto il mondo.

Un’influenza notevole sulla scena del design globale, l’Italia è all’avanguardia nel modo in cui gli oggetti e l’industria appaiono oggi. Tutte queste grandi innovazioni sono state sviluppate dagli italiani, che hanno creato veicoli da corsa, macchine da caffè, apparecchi di illuminazione innovativi, oggetti ornamentali e mobili. La più grande mostra annuale di design si tiene a Milano perché il loro approccio al design è completamente profondo e innovativo.

Introducendo alcuni degli oggetti di interior design più famosi e caratteristici d’Italia, iniziamo con questo post.

lampade di design famose

Joe Ponti per Fontana Arte ha creato la lampada da tavolo Bilia.

Anche per essere una lampada da tavolo, Bilia sembra davvero elegante. Fontana Arte è stata fondata nel 1932, e Gio Ponti ha progettato lo stabilimento di Fontana Arte in cui è stata prodotta.

Questa lampada è curva e realizzata dall’acclamato designer Achille Castiglioni per FLOS.

La lampada da terra Arco prodotta da FLOS nel 1962 è stata disegnata dai fratelli Castiglioni di Milano. Il piedistallo di marmo di Carrara sostiene un’asta di acciaio inossidabile che serve come base della lampada da terra. Con questa lampada da terra, è semplice concentrare la luce in determinate aree. Era un apparecchio di illuminazione di culto degli anni 1970-80, che è ancora usato oggi a causa del suo design insolito e la capacità di fondersi con una varietà di stili di interior design: loft, art deco, eclettico, pop art, e altri.

Lampadario FLOS, Taraxacum

Un secondo prodotto FLOS, questa volta realizzato dal team di designer italiani Achille e Pier Giacomo Castiglioni, fu presentato a Milano nel 1962.

Questo lampadario Venini con base multicolore di Murano di Joe Ponti è spettacolare.

Secondo i designer poco più che ventenni, il nome del famoso designer italiano Giovanni Ponti viene spesso pronunciato con enorme riverenza. Per ogni suo pezzo, le sue opere sono diventate oggetti di culto, ed è stato etichettato come il Leonardo da Vinci del 20° secolo. È stato il primo a definire l'”object design” e a marchiarlo con il mercato italiano. Nel corso della sua carriera professionale, Joe Ponti ha lavorato con più di 120 fabbriche e ha costruito strutture in tutto il mondo, compresi i grattacieli. Ha anche ricoperto posizioni parallele come architetto, pittore e docente. Mentre la collaborazione tra Joe Ponti e le fabbriche Richard Ginori, Christofle, Cassina e Venini fu la più produttiva, Joe Ponti lavorò anche con ciascuna delle aziende per conto proprio. Venini ha creato numerosi vasi bellissimi, così come un lampadario capolavoro, per la collezione Venini. Questo lampadario di vetro è stato sviluppato da un progetto di vetro soffiato del 1946 come un modo per dimostrare la lavorazione del vetro colorato.

Lampadario di lusso scratch ‘n’ sniff, Flos.

Come si è scoperto, una mensola con bei vasi di cristallo era in realtà un lampadario per tutto il tempo. Quando si usa qualcosa di Philippe Starck, si può essere sicuri che sarà bello pur essendo pratico. Questo lampadario di cristallo è soffiato e battuto a mano, ed è rifinito con uno stelo nichelato. Modello 2000 di Flos.

I luoghi dove i designer possono sviluppare al massimo le loro passioni

L’Europa è conosciuta per molte cose, la sua arte e la sua architettura sono le caratteristiche più importanti. Le varie epoche del passato e la loro rispettiva estetica hanno lasciato un segno profondo in questo continente. Vi si trovano alcune delle migliori destinazioni turistiche, ed è vero che la maggior parte di noi brama un desiderio segreto di passare del tempo lì. Un tale luogo di sana bellezza e design non potrebbe nascere senza un flusso continuo di grandi artisti, architetti e designer visivi. L’arte gioca un ruolo importante nelle loro vite. Pertanto, ha senso che così tanti europei amino fare carriera nelle arti; che si tratti di graphic design, product design, fashion design, architettura, incredibile design tipografico, industria del web design, ecc.

Al giorno d’oggi, il design grafico è diventato uno dei corsi più popolari in Europa. La caratteristica della cultura sviluppata è il loro apprezzamento dell’arte. Pertanto, così tanti europei stanno perseguendo una carriera nell’industria dell’arte – incluso il design grafico, la moda o il design del prodotto, e l’industria del web design. Ciò significa che gli artisti di design grafico di oggi devono avere una consapevolezza globale e culturale, oltre alle abilità fondamentali di disegnare o evocare emozioni. Se stai cercando di costruire una carriera nell’industria del design grafico, hai bisogno di un vantaggio competitivo studiando in una delle migliori scuole di design grafico in Europa.

Per prima cosa, impariamo cos’è il design in sé

Ogni azienda, ogni team, ha la propria comprensione di cosa sia il design e quale debba essere il ruolo dei designer. All’interno del campo dell’esperienza utente, ci sono così tante specializzazioni all’interno dei ruoli di design – interaction designer, visual designer, architetto dell’informazione, motion designer, prototipatore – e questi ruoli possono avere sovrapposizioni con altri domini come il marketing, l’architettura, il design industriale, o anche il sound design. Il design non riguarda solo il rendere le cose attraenti, o solo l’usabilità, o anche solo il piacere. Si tratta di portare i prodotti dall’essere usabili a deliziosi, e poi oltre a questo – a significativi.

Vai avanti e vedi la migliore opzione disponibile in Europa

Università Europea del Design

Università Europea del Design è la più grande rete internazionale di scuole di moda, design, comunicazione visiva e management, con sedi a Milano, Roma, Torino, Venezia, Firenze, Cagliari, Madrid, Barcellona, San Paolo e Rio de Janeiro.

Fondato nel 1966, Università Europea del Design ha 45 anni di esperienza internazionale nelle discipline del Design e della Moda. Operando nei campi della formazione e della ricerca, e con una rete internazionale in espansione, Università Europea del Design è riconosciuto a livello mondiale come la migliore scuola di moda e design in Europa.

Scuola di Design Inedi

Nel mondo del design della moda, del design grafico e del design multimediale, troverai innumerevoli persone che si sono formate e hanno insegnato alla scuola di design spagnola Inedi.

La scuola è stata fondata nel 1986 come impegno per produrre creativi diligenti in tutti i campi del design. I loro corsi di design inculcano un senso di indipendenza, disciplina e determinazione negli studenti che vengono qui da tutto il mondo.

Università delle Arti

La University of the Arts London (UAL) è una delle scuole d’arte più popolari del mondo. L’università è nota per la sua attenzione Gli orgogliosi membri dell’alumno hanno vinto o sono stati nominati nello stimato Turner Prize – un premio annuale presentato agli artisti visivi britannici.

L’Università delle Arti di Londra (UAL) è al secondo posto nel mondo per l’arte e il design secondo il QS World University Rankings 2021, per il terzo anno di fila. È la più grande università europea specializzata in arte e design, con oltre 19.000 studenti provenienti da più di 130 paesi.

2/2